LaRete Art Projects
news    > mostre e progetti > Milano > Cheryl Pope & Carlo Zauli

Cheryl Pope & Carlo Zauli

Cheryl Pope & Carlo Zauli. mind the gap?!
A cura di Elena Forin

LaRete Art Projects è lieta di annunciare Cheryl Pope & Carlo Zauli. Mind the gap?! Per la prima volta in Italia, Pope (Chicago, 1980) presenta il video Stacks e una produzione di sculture, i Tops. Rileggendo queste due diverse tipologie di lavori nell'allestimento per la Galleria Bianconi, l'artista intende rafforzare ulteriormente il legame che unisce le varie fasi della sua indagine e il loro risvolto ambientale.
In Stacks l'artista crea delle pile instabili di piatti, ciotole e tazze. Il loro inevitabile collasso ha un’eco nella presenza dei Tops, che, emblematicamente collocati a terra quasi fossero caduti direttamente dalla proiezione, aprono una riflessione su fragilità, preziosità, resistenza, tradizione e dinamica sociale.
Una nuova interpretazione della ricerca plastica e concettuale di Zauli (Faenza, 1926 – 2002) è data da una selezione delle tipologie - Vasi e Sensualità Sconvolte, Zolle, Geometrici - che hanno impegnato l'artista nella propria carriera. Da questo allestimento inedito, emerge tutta l'intensità di uno sguardo sulla società affrontato tramite problematiche della forma come semplificazione, ordine, utilizzo e praticità.
L'allestimento si snoda così tra materiali, pratiche, necessità, background e storicità, facendo emergere una profonda diversità di contesto (sociale, economico, politico) tra i due artisti, ma anche una certa affinità. Le forme che inseguono il movimento plastico sono infatti esposte per entrambi a una fragilità che è segno ed espressione di una trasformazione sociale e di una volontà radicata nei lavori.
Evento speciale: 12 Ottobre: Balancing Stacks. Performance di Cheryl Pope

Galleria Bianconi, via Lecco 20, Milano | 11/10/12>15/02/13 | [catalogo]

LaRete Art Projects