LaRete Art Projects
news    > mission

mission

Il collettivo curatoriale LaRete Art Projects si dedica alla ricerca e al sostegno di nuove strategie artistiche. In quest’ambito progetta e realizza attività espositive, didattiche e di ricerca in Italia e all’estero. Fra gli interessi principali di LaRete Art Projects si trovano la presentazione di opere di artisti emergenti e già affermati ad un pubblico nuovo e l’introduzione di arte contemporanea in genere in nuovi contesti.
Mettendo in rete professionisti internazionali dell’arte contemporanea la cui attività è rivolta alla ricerca, all’approfondimento e alla valorizzazione di nuove strategie artistiche, il collettivo curatoriale LaRete Art Projects si propone di sviluppare il dialogo fra gli artisti, i curatori, i critici e il più vasto pubblico.

LaRete Art Projects viene fondato da Julia Draganovic e Claudia Löffelholz nel 2004 in Italia  in seguito ad un progetto lanciato in Germania nel 1999 da Julia Draganovic: il Kulturbüro LaRete di Weimar, una rete informale di liberi professionisti dedicati a tutti i linguaggi dell’arte (musica, teatro, letteratura e arte visive). LaRete ha progettato e realizzato innumerevoli progetti tra i quali spiccano il programma culturale della Europäische Sommerakademie Weimar (commissionato dalla Bauhaus Universität Weimar), l’Europäisches Aterlierprogramm (della ACC Galerie e il Comune di Weimar), il ciclo di mostre Coniugazioni (in collaborazione con la Provincia di Modena, il Thüringer Ministerium für Wissenschaft, Forschung und Kultur, la DIGIT Deutsch-Italienische Gesellschaft in Thüringen e il Kuratorium Schloss Ettersburg), le Notti Italiane (in collaborazione con la DIGIT Deutsch-Italienische Gesellschaft in Thüringen e la Klassikstiftung Weimar), i Klezmer Wochen Weimar (in collaborazione con il Kuratorium Schloss Ettersburg) e il Yiddish Summer Weimar.

LaRete Art Projects